-THE IMPOSSIBILITY OF LOVE-

Kila & Rusharc viaggiano verso territori fanstastici, alla ricerca di nuovi parametri del possibile. La loro ultima collaborazione, “The Impossibility of Love”, apre su paesaggi onirici, composti da materia organica e oggetti. Con un principio ben in mente, “L’Amour Fou” di André Breton.

Un’idea letteraria e filosofica adottata dallo scrittore francese nel 1920 per descrivere ciò che ci spinge ad abbandonare tutto per rincorrere il desiderio d’amore.

I riferimenti spaziano dalla pittura classica, all’illustrazione fantasy degli anni 70, fino ai film fantascientifici. Tutto entra all’interno di veri set costruiti, dove incorporare paesaggi proiettati su sfondi giganti.

Nature (non così tanto) morte, dove l’azione è centrale. Il movimento è lento, come gelatina che cola da un tavolo, o immediato come un meteorite incandescente, scatenando differenti stati emotivi.

Se l’amore è impossibile, come dichiara il titolo, il suo fluire e mutare è una sorpresa costante.

Foto via alessandrakila.com

Fonte:http://trendvisions.lancia.it/it/article/l-amore-impossibile-fotografato-da-kila-rusharc/magicplace

Posted on 3 agosto 2016 in Blog

Back to Top