Durante il Technology Hub, che si è svolto a Milano dal 7 al 9 giugno, sono state presentate alcune innovative applicazioni della stampa in 3D come ausilio alle persone con disabilità. Grazie alla spampa in 3d i monumenti saranno infatti fruibili alle persone non vedenti.