DAVIDE FRISONI: TRA VEDUTE E VOLTI

Davide Frisoni, artista riminese classe 1965, è l’ultimissima new entry di Spazio Anna Breda.

Impegnato politicamente nella sua città, è una personalità di spicco, fortemente legata alla sua terra nativa e sempre attiva nella promozione e diffusione dell’arte e della cultura.
Il fil rouge che lega tutte le sue opere, siano vedute urbane o volti, è sicuramente la luce, a cui Frisoni dedica un’attenzione particolare.

Negli scorci notturni delle città a lui care, tesse un coinvolgente gioco di luci e ombre che si riflettono sull’asfalto bagnato e producono contrasti suggestivi, mentre le macchine rompono il silenzio e sfrecciano nella notte, con i loro fanali abbaglianti.


I volti degli uomini che incontra fra le strade sono forse la sua produzione più potente a livello emotivo. Frisoni ritrae queste persone nella loro più profonda intimità e lo fa attraverso una resa pittorica magistrale, quasi fotografica, dei loro sguardi, che esprimono stati d’animo spesso tristi e malinconici.
Un artista suggestivo e profondo, che ha meritatamente ottenuto negli anni la fama che gli spetta, grazie al consenso di pubblico e critica.

Visitate la sua pagina nel nostro portale e-commerce Artedesignshop

Posted on 11 dicembre 2017 in Blog

Back to Top