Australia, la laguna sembra un quadro

Arte contemporanea? No, natura fotografata ad arte: le incredibili vedute aeree della Laguna Hutt, una distesa d’acqua salata – e naturalmente rosa – dell’Australia occidentale, immortalata da un fotografo con il pallino delle geometrie.

Che cosa vi sembra? Un capolavoro d’arte astratta? Se la risposta è sì siete fuori strada: state osservando gli stupefacenti contrasti cromatici della Laguna Hutt, poco lontano dall’estuario dell’omonimo fiume nell’Australia occidentale.

La somiglianza con una tela d’autore, come quelle di Mark Rothko, è assolutamente voluta: il fotografo australiano Steve Back (www.stevebackart.com), una laurea in Ingegneria e una passione per le composizioni geometriche, ha fotografato questo specchio d’acqua rosa dall’alto ricercando l’effetto di uno scenario irreale, quasi partorito dalla fantasia di un pittore.

La Laguna Hutt è un lago salato lungo 14 chilometri e largo 2, che deve il suo strano colore alla presenza, nelle sue acque, delle alghe della specie Dunaliella salina, una fonte di Beta-carotene e vitamina A usata come antiossidante nella cosmesi e anche come colorante alimentare naturale.

Lo specchio d’acqua contiene la più grande distesa di fattorie di queste microscopiche alghe, una serie di stagni artificiali dedicati alla coltivazione dei coloratissimi microrganismi.

 

Fonte: http://www.focus.it/ambiente/natura/australia-la-laguna-sembra-un-quadro?gimg=38936&gpath=#img38936

Posted on 26 agosto 2016 in Blog

Back to Top