AI CONFINI DELLA REALTA’: Le magie di Nathan Colantonio

Rinoceronti giganti, montagne-coccodrillo e nuvole che si cancellano con rullo e pittura: sono alcuni dei surreali paesaggi creati con Photoshop da Nathan Colantonio, un giovane designer canadese. Colantonio progetta le proprie creazioni schizzandole con foglio e matita.

Poi cerca, o scatta, le foto giuste per assemblarle. L’ultima parte del lavoro, la più complessa, avviene davanti al computer, dove grazie a Photoshop i creativi puzzle di Nathan prendono forma.

Nascono così gigantesche foche che sembrano in procinto di attaccare una sirena o ferrovie a pelo d’acqua nell’oceano. Impossibile negare che si tratti di lavori di assoluto impatto visivo..

 

Fonte:http://www.focus.it/cultura/arte/i-mondi-surreali-di-nathan-colantonio?gimg=73186&gpath=#img73186

Posted on 2 settembre 2016 in Blog

Back to Top