LA STREET ART PER RIQUALIFICARE GLI SPAZI URBANI

Sempre stata e sempre sarò, grande sostenitrice dell’utilizzo della Street art per riqualificare gli spazi urbani, per questo oggì vi parlerò di una vera e propria bonifica culturale. E’ quanto è stato fatto a Ballarò, storica zona del mercato di Palermo, da un gruppo di giovani volontari, riuniti nel comitato di quartiere SOS Ballarò.

Il trionfo della street art per la riqualificazione urbana di alcune zone abbandonate, come Piazzetta Ecce Homo, a pochi metri da piazza Casa Professa e all’ingresso del mercato storico di Palermo, frequentato ogni giorno da centinaia di persone: qui in poche settimane l’area è stata ripulita da rifiuti  – e parliamo di eternit, materassi e molti altri rifiuti ingombranti  – e sui muri delle case sono comparsi coloratissimi murales, panchine e fioriere.

Lo stesso comitato ha già messo mano in altre zone di Palermo, come Piazza Mediterraneo – sempre a Ballarò – dove lo scorso 4 giugno c’è stata una festa popolare per festeggiare i 5 anni di riqualificazione dell’area che ha trasformato la discarica a cielo aperto in un punto di ritrovo sociale e culturale.

 

fonte:http://www.artsblog.it/post/135752/sos-ballaro-la-street-art-per-riqualificare-palermo

Posted on 8 giugno 2016 in Arte, Blog

Back to Top