NUOVA VITA ALLE OPERE D’ARTE, grazie ai led!

-I Led stanno dando nuova vita alle opere d’arte, cambiando il volto anche dei musei. Perché serve una vera e propria regia luminosa per fare apprezzare al visitatore un capolavoro così come l’artista l’ha pensato e creato. Una buona luce, inoltre, può rendere una mostra più confortevole e semplice da visitare per il turista. A confermarlo è stato un team di ricercatori italiani che ha condotto importanti esperimenti nel laboratorio di Psicofisica della Visione dell’Istituto Nazionale di Ottica Ino-Cnr di Firenze, guidato da Alessandro Farini.

Attraverso le ricerche realizzate nei laboratori fiorentini dell’Ino-Cnr, è stato verificato che una buona luce svela un’opera d’arte in tutta la sua bellezza, permette di presentare un’opera d’arte così come il curatore della mostra si è proposto, rende un museo più confortevole al visitatore e garantisce un’alta efficienza energetica.

Una luce di concezione innovativa «consente un maggior risparmio di energia perché -indica la ricercatrice- migliore è la qualità, minore è la quantità di luce che si deve utilizzare». Nel laboratorio dell’Ino-Cnr i ricercatori hanno misurato la luce da diversi punti di vista. «Con i nostri studi -ha spiegato Baldanzi, fisico dell’Ino-Cnr che ha realizzato esperimenti di psico-fisica utilizzando i Led-valutiamo le reazioni psicologiche dei soggetti che partecipano all’esperimento».

 

fonte:http://www.lastampa.it/2016/04/01/tecnologia/news/i-led-che-danno-nuova-vita-a-opere-darte-e-musei-dJRlSZ5SWkWjuVrFALur2O/pagina.html

Posted on 30 maggio 2016 in Blog

Back to Top