PERDERSI NELLA LEGGEREZZA DELLE NUVOLE, CON LE IMMAGINI DI FRANCESCO NUVOLARI

ll gioco dei colori incuriosisce l’occhio esterno. Ci si sente pervasi da un’idea di movimento, si percepisce il fremito delle ombre riunite in attesa di un enigma nascosto dietro alle nuvole. Proprio queste, le nuvole, sono le protagoniste dell’immagine, e sono nuvole piene che non lasciano spazio al cielo di cui solo una piccola porzione è visibile. Si potrebbero descrivere così, semplicemente, opere che semplici in realtà non sono, in quanto tutte le immagini realizzate dall’artista Francesco Nuvolari racchiudono un mondo, leggero ma al contempo intriso di significato.

E proprio sulle nuvole ed il cielo l’artista vuole attirare la nostra attenzione, così come quella delle ombre anonime che le contemplano, in un brusio di voci udibili anche semplicemente ammirando lo scatto. Con queste parole Francesco Nuvolari ha descritto i suoi incredibili scatti:

Nelle mie opere convivono due realtà: Una reale, caratterizzata dalla presenza del cielo, che pur essendo un elemento tangibile può anch’esso considerarsi virtuale a causa della sua perenne mutevolezza, che può essere fissata e storicizzata esclusivamente attraverso una sequenza infinita di immagini. E una virtuale, rappresentata da una realizzazione immaginaria, che può essere percepita, però, come “reale” grazie alla sua elaborazione grafica. Tale insieme (reale e virtuale) documenta l’esistenza di opere mai esistite realmente in quanto simulate, che possono essere però percepite e valutate come delle vere opere d’arte.” Se volete scoprire le opere di Francesco Nuvolari visitate la pagina dell’artista sul nostro sito.

http://www.alidem.com/it/fotografie/2531502_ombre-fra-le-nuvole

Posted on 8 novembre 2016 in Arte, Blog

Back to Top